Quanto può essere piccolo un tag RFID? E dove si applica?

Tu forse hai RFID applicato nel corso delle tue attività lavorative quotidiane, ma qual è la tua dimestichezza con il progresso della tecnologia? Proprio come qualsiasi altra tecnologia in un'applicazione, le innovazioni sono inevitabili. La principale rivoluzione nel mondo RFID è verso la riduzione delle dimensioni di Le etichette RFID.

I tag di identificazione a radiofrequenza, abbreviati in RFID, sono micro-dispositivi che si basano su onde radio a bassa potenza per la ricezione, l'archiviazione e la trasmissione di dati ai lettori vicini. I tag RFID sono costituiti da tre parti fondamentali: un circuito integrato o un microchip, uno strato di materiale protettivo che trattiene il componenti insieme e un'antenna.

I tre maggiori tipi di tag RFID sul mercato: passivo, passivo assistito da batteria (BAP) o semipassivo e RFID attivo. I tag RFID passivi utilizzano l'energia elettromagnetica trasmessa da un lettore RFID perché il tag stesso non ha una batteria di alimentazione interna. D'altra parte, i tag RFID attivi hanno la fonte di alimentazione e il trasmettitore a bordo del tag. I tag passivi assistiti da batteria o fondamentalmente i tag semipassivi sono una modifica del tag passivo incorporando una fonte di alimentazione.

I tag di identificazione delle radiofrequenze operano in più intervalli di frequenza: alta frequenza (HF), bassa frequenza (LF) e ultra alta frequenza (UHF).

Un tag RFID può essere fissato su diverse superfici e i tag sono disponibili in una varietà di design e dimensioni. I tag vengono forniti con una serie di fattori di forma che vanno da etichette, etichette rigide, intarsi asciutti, intarsi bagnati, portachiavi, carte e adesivi.

Quanto può essere piccolo un tag RFID?

La dimensione del chip è una delle sfide che la tecnologia RFID ha dovuto affrontare. Sebbene gli sviluppatori stiano cercando di rendere i chip piccoli quanto le dimensioni di un chicco di riso, quella dimensione è ancora enorme per alcune applicazioni. Gli sviluppatori stanno lavorando per rendere i chip il più piccoli possibile.

I ricercatori sono l'Università di Stanford che sta conducendo un progetto di sviluppo di un tag RFID passivo da 60 GHZ che è tanto piccolo da adattarsi a una cellula del corpo umano. Il team di sviluppatori è riuscito a ridurre le dimensioni dell'antenna e del chip fino a 22 micron (ovvero circa 0.0009 pollici) di larghezza. Questa è la dimensione di un quinto del diametro dei capelli umani ed è abbastanza piccola da adattarsi a una cellula umana.

Se questo progetto diventa un successo, il Verrà utilizzato un tag RFID leggere in tutto il corpo umano. Questo chip è già stato inserito in una cellula di melanoma di un topo. Può anche essere inserito in una massa più grande di cellule come il caso di un tumore.

I ricercatori hanno ulteriormente sviluppato un lettore RFID personalizzato che trasmetterà dati e riceverà risposte dal micro-tag. Secondo i ricercatori, questo micro tag RFID e il lettore specializzato rappresentano un passo promettente verso attività di monitoraggio continuo in tempo reale a livello cellulare di base.

Sia Murata che Hitachi sono sviluppatori di tag RFID molto piccoli. Mentre il tag Murata più piccolo misura circa 700 micron (0.03 pollici), il tag Hitachi più piccolo misura circa 300 micron (0.01 pollici).

Il tag RFID sviluppato dal team della Stanford University è troppo piccolo per essere visto ad occhio nudo. Il team chiama il tag un trasmettitore RFID accoppiato a risonanza magnetica su scala micrometrica per sensori wireless nella cella. L'obiettivo del progetto è quello di creare un'antenna potenziata RF a livello microscopico, da utilizzare per scopi diagnostici di ricerca e salute.

Applicazione di piccoli tag RFID

Di seguito sono riportati alcuni dei applicazioni o usi di piccoli tag RFID:

1. Impianto umano

Gli impianti di microchip biocompatibili che vengono impiantati nel corpo umano si basano sulla tecnologia RFID. Questo campo si basa sulla miniaturizzazione dei tag RFID poiché i microchip impiantati nel corpo sono piccoli quanto 22 micron.

L'impiego di Chip RFID negli esseri umani è stato approvato negli Stati Uniti dalla Foods and Drug Administration nel 2004.

Tuttavia, vi sono molte controversie sull'impianto di RFID negli esseri umani, in quanto i sostenitori della privacy affermano che gli hacker possono scansionare e manipolare le informazioni archiviate nei microchip.

2. Attrezzatura medica

Il settore sanitario richiede un aumento dell'efficienza, della visibilità e dell'approvvigionamento dei dati dalle interazioni pertinenti. L'industria prende in prestito pesantemente da Tracciamento RFID aiutare a facilitare e migliorare la gestione delle apparecchiature mediche, monitorare le condizioni ambientali come la temperatura, migliorare il flusso di lavoro dei pazienti e proteggere i pazienti e il personale da pericoli come le infezioni.

L'adozione della tecnologia RFID si è dimostrata molto efficace. Gli ospedali impiegano principalmente RFID attivo per tracciare risorse di alto valore e RFID passivo nel tracciare articoli a basso costo a livello di camera.

3. biblioteche

Le biblioteche di tutto il mondo stanno sostituendo l'uso di i codici a barre con RFID sui libri. Il tag RFID può essere una chiave per il database della biblioteca, oppure potrebbe anche contenere informazioni su un particolare libro o oggetto. Oltre ad aiutare con il monitoraggio dei libri, questi tag sono utili nel checkout self-service e nella gestione dell'inventario. Inoltre fungono da dispositivo di sicurezza che sostituisce la tradizionale striscia di sicurezza elettromagnetica.

4. commercio

Le aziende utilizzano gli RFID per identificare, organizzare e gestire scorte, attrezzature, strumenti, tra le altre risorse, senza necessariamente dover effettuare registrazioni manualmente. I prodotti di consumo finali come dispositivi indossabili e automobili possono essere monitorati dalla fabbrica e attraverso il processo di spedizione al consumatore finale. Molte persone hanno impiegato identificazione RFID automatica per gestire i loro sistemi di inventario.

Come pratica comune, i produttori richiedono ai propri fornitori di utilizzare tag RFID su tutti i prodotti in modo da gestire in modo efficace e semplice la catena di approvvigionamento.

5. Pubblicità

Facebook emette carte RFID durante i loro eventi dal vivo. Questa scheda consente agli ospiti di acquisire e pubblicare immagini automaticamente.

Vantaggi e svantaggi dei piccoli tag RFID

La tecnologia RFID è notevolmente avanzata ed è più comune nella logistica e nelle catene di approvvigionamento. L'uso di tag RFID migliora il tracciamento accurato e rapido dell'inventario e consente funzionalità di sicurezza avanzate. A causa della miniaturizzazione della tecnologia RFID, la dimensione dei tag RFID si è notevolmente ridotta man mano che gli sviluppatori producono micro tag. Oggi, ci sono tag abbastanza piccoli da adattarsi alle cellule animali e umane.

L'uso di piccoli tag RFID ha una miriade di vantaggi. Alcuni dei vantaggi associati alla miniaturizzazione della tecnologia RFID includono quanto segue:

1. L'identificazione viene memorizzata in modo permanente

Questo è uno dei principali vantaggi di avere un tag RFID impiantabile in quanto crea un'identificazione permanente. Una volta che i dati sono stati codificati nel tag RFID, non possono essere rubati o persi. Si possono solo leggere le informazioni codificate usando una scansione a distanza ravvicinata all'interno della posizione del tag. Con la tecnologia RFID, si evitano confusioni in luoghi come gli ospedali e diventa più facile identificare le persone scomparse.

2.Pet Microchip

I progressi in questa tecnologia hanno visto lo sviluppo di impiantabili piccoli tag RFID, sebbene debbano ancora guadagnare popolarità nell'applicazione umana, sono utili per l'identificazione degli animali domestici. Il microchip per animali domestici prevede l'impianto di un piccolo tag nell'animale che consentirà ai veterinari di scansionare animali che hanno spostato i loro tag di identificazione.

I gestori possono identificare facilmente un animale smarrito scansionando il microchip RFID. Questo tag memorizza anche informazioni sui bisogni speciali dell'animale, come i farmaci e l'alimentazione habits.

Sebbene abbia i suoi vantaggi, anche l'uso dell'identificazione a radiofrequenza ha il suo lato negativo. Alcuni degli svantaggi dell'utilizzo degli RFID includono:

1. Preoccupazioni sulla privacy

La crescita dell'RFID ha posto potenziali problemi di privacy sulla tecnologia. Questo problema è principalmente associato all'uso di piccoli tag RFID. Per utilizzarlo con il database corrispondente, un piccolo tag RFID contiene un numero di identificazione univoco. La minaccia arriva quando uno scanner di terze parti accede a questo numero di identificazione consentendo a terzi di utilizzarlo per tracciare le tue risorse.

Chiunque abbia un potente scanner RFID e abbastanza vicino al tuo tag può leggerlo. Senza la dipendenza da un database corrispondente, non sarebbe impossibile per gli scanner di terze parti leggere il tuo tag. Tuttavia, ciò non significa che la tua privacy sia protetta poiché puoi monitorare i tuoi movimenti usando un identificatore univoco.

2. Preoccupazione per la salute

Proprio come qualsiasi altro oggetto estraneo nel tuo corpo, gli RFID impiantati nel corpo potrebbero causare complicazioni alla salute. Potrebbe non verificarsi un trauma a causa delle dimensioni estremamente ridotte dei chip, ma il rovescio della medaglia è che l'area di iniezione potrebbe essere infettata. Nel tempo, i microchip impiantati possono finire sulla superficie della pelle, causando complicazioni della pelle.

Ancora una volta, se viene utilizzato un impulso RFID molto forte, i chip potrebbero danneggiarsi, causando traumi e irritazioni ai tessuti del corpo circostante.

La miniaturizzazione di RFID è la rivoluzione in atto nel settore. Gli sviluppatori si sono concentrati sulla riduzione delle dimensioni dei chip in ultra-microchip. La ragione di questo approccio sta aumentando l'applicazione dell'RFID in settori come il campo medico in cui Chip RFID vengono impiantati nelle cellule umane. L'unico modo per raggiungere questo obiettivo è ridurre la dimensione dei tag RFID.

0 Commento
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x