Qual è la tendenza cinque di RFID nell'industria IOT?

in RFID Journal on . 0 Comments

Più comunemente, IoT può essere descritto come una rete di tecnologie di monitoraggio dello stato degli oggetti fisici, acquisizione dati indiretti e la comunicazione attraverso le reti IP per applicazioni software. Temi comuni a tutte le definizioni dell'Internet of Things includono comunicazione machine to machine, oggetti avanzati, tecnologie di radiofrequenza e un hub centrale di informazioni. L'IoT richiede pochi componenti necessari per consentire la comunicazione tra oggetti e dispositivi. Gli oggetti devono essere aumentata con una tecnologia di Auto ID, un tag RFID (Radio Frequency Identification), cosicché l'oggetto corrispondente è distintamente identificabile. Un tag RFID consente di comunicare in modalità wireless diversi tipi di informazioni che conduce un altro requisito – la capacità di monitorare i dati di un oggetto. Gli oggetti avanzati sono incorporati con tag RFID e un sensore per la misura dei dati. Il sensore così collegato può catturare le fluttuazioni in temperatura, quantità e tali altri tipi di informazioni circostanti. Le tendenze principali della tecnologia RFID nel settore IoT possono essere riassunta come:


Similar all'attuale adozione di RFID a livello di elemento per visibilità di inventario, l'approccio pratico di IoT completerà cambia il modo di pensare di varie industrie che si basano su tecnologie multiple. Gli analisti del settore hanno previsto che RFID è una parte necessaria dell'Internet degli oggetti, così come un fattore chiave di questo ambiente dinamico elevata connettività. Il sistema di IoT fondamentalmente si tratta di segnaletica digitale, gestione dei dispositivi, servizi professionali e gestiti, pubblicità, sistemi di sicurezza, ottimizzazione energetica e molti altri. Queste parti in movimento sono collegate tramite tecnologie aggiuntive tra cui Wi-Fi e Bluetooth.


In il mondo dell'Internet degli oggetti, reportistica in tempo reale, veloce e interattivo decisioni aziendali sono piuttosto essenziali. Così, ci sono enormi opportunità di consegnare le catene di approvvigionamento più agile ed efficiente. Come vendita al dettaglio multicanale, RFID consentirà la visibilità di inventario in tempo reale necessaria per soddisfare la domanda dei consumatori & automatizzare sostituzione per coerenza nei negozi e su piattaforme digitali.


Secondo uno studio, le previsioni esatte per quanto riguarda la crescita esponenziale dell'Internet degli oggetti si presuppone che entro il 2020. Da quel momento, vivete in un mondo con oltre 26 miliardi di dispositivi collegati. Ci sono alcuni che vanno anche oltre e prevedere nulla da 37 miliardi cose intelligenti connessione a internet entro il 2020. Indipendentemente dalle cifre precise, una cosa è chiara: c'è un sacco che ancora possa essere collegato e non è sbagliato ritenere che il mondo avrà probabilmente dispositivi interconnessi almeno 20 miliardi entro il 2020.

Last update: Aug 12, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply