RFID per una buona causa

in RFID Journal on . 0 Comments

Ho sempre creduto che identificazione a radiofrequenza potrebbe rendere le aziende più efficienti, e che alla fine farà vita migliore e più facile per i consumatori. Ma che cosa circa che impiegano la tecnologia per cause sociali? RFID può contribuire al bene più grande dell'umanità? Xtreme RFID, una società di ingegneria Cascade, pensa che si può.


Abbiamo collaborato con lo studio per lanciare il progetto di Xtreme — un concorso con una causa — a RFID Journal LIVE quest'anno! Conferenza ed esposizione, che si terrà il 3-5 aprile 2012, a Orlando, FLA. Il progetto di Xtreme saranno presenti al concorso Demo più cool. Noi stiamo sfidando RFID esperti, ingegneri, tecnici e attivisti a venire con nuovi modi in cui utilizzare tecnologie di identificazione di radiofrequenza per un impatto positivo sulle cause sociali popolari. Per informazioni su come è possibile inserire, fare clic qui.


Mi piacerebbe vedere RFID utilizzato per rilievo di disastro. U. s. dipartimento della difesa (DOD) utilizzato il sistema RFID per gestire la circolazione delle merci in Haiti dopo una magnitudo 7. 0 terremoto ha colpito la capitale della nazione, Port-au-Prince, il 12 gennaio 2010 (Vedi In Haiti, RFID porta sollievo). Il DOD è istituito da lettori mobili con uplink satellitari al suo sistema di visibilità In transito, che consentono all'ente di leggere i tag sui contenitori che arrivano dagli Stati Uniti.


Uso di DOD di RFID ha mostrato il potenziale tecnologico, ma penso che potrebbe fare molto di più. Valutazione di emergenza delle Nazioni Unite e coordinamento (UNDAC) potrebbe essere dotati di un sistema RFID completamente mobile e rapidamente dispiegabile, permettendogli di seguire le merci provenienti da oltremare dopo un disastro naturale o artificiale. E paesi ha potevano stabilire punti di accoglienza con tag, lettori e software per creare avvisi di spedizione.


La prossima volta che si verifica un disastro, merci potrebbero essere contrassegnati prima di essere spediti a zona del disastro. Quindi, gli elementi potrebbero essere rilevati al momento dell'arrivo, inventariati e gestiti in modo più efficace in loco. Ciò riduce la quantità di merci che finire rovinato o rubato durante il caos di una calamità naturale.


Che è la mia idea. Ciò che è tuo?

Last update: Aug 01, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply