La soluzione basata su beacon porta intelligenza agli uffici

in RFID Journal on . 0 Comments

La società finlandese di soluzioni IT Tieto Corp. ha venduto una soluzione per l'edilizia intelligente che ha implementato nella propria struttura, utilizzando la tecnologia di posizionamento indoor di Quuppa. Da quando ha installato la soluzione nella propria sede di Helsinki, l'azienda ha visto diminuire i giorni di malattia dei lavoratori, mentre la produttività e le vendite sono aumentate.

Il sistema di building-intelligence consente alle aziende di sapere dove si trovano i propri dipendenti o visitatori, come viene utilizzata la struttura e come gestire al meglio un edificio o un campus e le operazioni all'interno di esso. Circa 10 aziende stanno utilizzando o pilotando la soluzione, tra cui la società di costruzioni Skanska, l'Istituto nazionale finlandese per la salute e il benessere e l'agenzia di trasporti Metropolia.


Tieto fornisce servizi IT e di ingegneria alle aziende di tutto il mondo, la maggior parte delle quali si trova nei paesi nordici. L'azienda impiega 13.000 dipendenti e vanta una storia di 50 anni nel servire industrie come petrolio e gas, silvicoltura, assistenza sanitaria e settore pubblico. Negli ultimi 18 mesi, Tieto ha sviluppato, collaudato e implementato un nuovo servizio basato sull'Internet of Things (IoT) e sulla raccolta automatizzata di dati, afferma Tomi Teikko, direttore della società di costruzione intelligente. Il primo sistema Tieto Intelligent Building rilasciato, noto come MyOffice, è stato distribuito da una manciata di aziende quest'anno.


MyOffice è costituito da software basati su cloud di Tieto, app per dispositivi mobili, locatori Quuppa, tag da trasmettere ai locatori e sensori a infrarossi per rilevare la presenza di persone presso banchi o altri luoghi specifici. L'obiettivo è consentire a un'azienda di capire come viene utilizzato il suo spazio, sia in tempo reale che storicamente. In questo modo, i dipendenti possono vedere dove si trovano i loro colleghi, quali sale riunioni sono occupate o quali aree della scrivania sono libere per la manutenzione. I manager possono apprendere di più su come lo spazio viene utilizzato e su quando potrebbe essere reso più efficiente, ad esempio fornendo un numero maggiore o minore di sale riunioni, ad esempio.


La società ha avviato le installazioni di MyOffice a casa. L'anno scorso ha acquisito un impianto Helsinki di 21.000 metri quadrati (226.000 piedi quadrati), precedentemente in possesso e occupato da Nokia, e ha installato il sistema MyOffice per tracciare i movimenti delle persone attorno all'edificio. L'obiettivo generale, afferma Teikko, "era quello di aiutare le persone a lavorare in modi più flessibili e moderni per supportare il lavoro ad hoc".


Nella sua struttura, la società ha installato 500 locatori di Quuppa intorno all'edificio che consentono di identificare la posizione di un individuo entro pochi metri. I dipendenti e i visitatori indossano ciascuno un tag Quuppa LD6T su un cordino, mentre alcuni tag dell'asset Quuppa sono stati allegati a oggetti come le biciclette dei dipendenti. Ad oggi, circa l'80% del personale indossa i badge (il cui uso è volontario), pari a circa 1.600 lavoratori.


I localizzatori Quuppa LD6L, installati su soffitti, forniscono copertura intorno alle aree dell'ufficio (da un soffitto di circa 9 o 10 piedi di altezza). I localizzatori rettangolari LD7L, progettati per l'uso esterno o l'installazione in spazi con soffitti più alti di 12 metri, possono essere montati lateralmente su pareti in aree come il grande atrio di Teito.


Quuppa ha fornito assistenza per l'installazione e la messa in servizio del sistema presso la struttura di Tieto, secondo Fabio Belloni, co-fondatore e direttore generale di Quuppa, mentre Tieto ora esegue installazioni presso i propri siti dei clienti. "Li abbiamo aiutati ad accenderlo e addestrato la loro organizzazione", afferma Belloni. "E dopo, lo gestiscono in modo indipendente." Tieto ha anche installato sensori a infrarossi in ogni area della scrivania per rilevare quando una persona è seduta a una scrivania.


Quando un individuo entra nell'edificio, il suo numero identificativo univoco viene catturato dai locatori Quuppa, con ricetrasmettitori Bluetooth integrati e antenne integrate. I localizzatori inoltrano i dati a un server, dove il software Quuppa Positioning Engine (QPE) identifica la posizione misurando gli angoli delle trasmissioni dei beacon, così come ricevuti dai locatori. Tale informazione può quindi essere inoltrata al software MyOffice in modo che possa essere abbinata all'individuo e ai dati relativi a tale posizione.


Comments

Leave a Comment

Leave a Reply