Chi dice RFID tag rappresentano un rischio per la Privacy o sono troppo costosi?

in Nozioni di base di RFID on . 0 Comments

In poco meno di due mesi, rivelare Labs, lo start-up dietro la piastrella — un piccolo tag Bluetooth circa le dimensioni di una scatola di fiammiferi — sollevato più di $2. 6 milioni in pre-ordini. A $18. 95 a testa, che significa almeno 141, 493 tag sono state dette per finora. Si potrebbe sostenere che è abbastanza impressionante.

Iniziato da ingegneri software e hardware Mike Farley e Nick Evans nel 2012, delle mattonelle è stata incubata dalla Silicon Valley mobile acceleratore Tandem imprenditori servizi di gestione, con $200, 000 in finanziamenti. Quando Tile lanciato la sua iniziativa di crowdfunding, aveva dichiarato che era in cerca di $20, 000 per finanziare il suo dispositivo.

Elevando $2. 6 milioni — per un tag che utilizza frequenze radio per trasmettere la sua esistenza a qualsiasi dispositivo mobile nelle vicinanze in esecuzione l'applicazione di piastrelle — è, a mio parere, a dir poco incredibile. Molti di voi ricorderanno che non era troppo tempo fa terribilmente (all'inizio del 2003) che Gillette attaccato tag RFID a sue lame di rasoio Mach 3 Turbo e spedito loro a negozi tra cui Wal-Mart e la catena di supermercati Tesco di K. U. che sono stati dotati di "scaffali intelligenti". Tali test ha suscitato molto scalpore, con i manifestanti e gruppi di privacy espresso preoccupazioni circa l'invasione potenziale di privacy che potrebbe derivare dall'avere tag RFID permanentemente attaccato ai prodotti. Entro pochi mesi, Wal-Mart appoggiato fuori il tagging di livello di elemento test e si sono concentrati invece sulla codifica pallet nella catena di fornitura.

Ora, sembra un decennio più tardi, le persone sono molto più confortevole con tecnologie RFID (e per quella materia, con il pagamento per loro). Che è non vuol per dire che le persone non hanno preoccupazioni sulla privacy in materia di RFID, NFC e altre tecnologie di identificazione automatica. Ma migliaia e migliaia stanno ordinando piastrelle e tag analoghi. Per la cronaca, i fondatori di mattonelle insistono sul fatto che le informazioni personali di persone sono mantenute riservate e che le piastrelle sono sicuri, che informa sul sito Web che solo il proprietario di piastrelle e gli utenti di piastrelle con cui un proprietario ha esplicitamente condiviso la propria piastrelle possono cercare piastrelle quella armatoriale.

Tile dice che il tag è stato progettato per aiutare le persone a trovare fuori luogo chiavi, portafogli e altre cose. Utilizzando un'app per iOS accompagnamento, persone saranno in grado di gestire e trovare più tag di piastrelle (e presumibilmente gli elementi a cui sono collegate) situati in un raggio di 100 a 150 piedi. L'app utilizza il segnale del tag piastrella per determinare se l'utente è sempre più vicino o più lontano lontano l'elemento contrassegnato. E proprio come la pratica comune di chiamare un telefono cellulare fuori luogo di trovarlo, chi può chiamare loro piastrelle fuori luogo da Tile app sul loro telefono cellulare per rendere la ricerca più facile (quando il ping, gli anelli di tag di piastrelle). Se si è fuori portata, funzione di "Ultimo posto visto" dell'app mostra dove l'elemento è stato, Beh, ultimo ingresso.

Tile sfrutta il relativamente nuovo Bluetooth 4. 0 standard e sua specifica Bluetooth Low Energy (BLE), che utilizza una tecnologia che consente il trasferimento di dati periodico piuttosto che continuo. Ciò significa che il tag è spesso dormiente e quindi, ha un'autonomia operativa di circa un anno. Il tag di piastrella è completamente sigillato, che lo rende impermeabile, e quando è quasi sempre un anno (e la probabilità che la durata della batteria è circa up), la società invierà i clienti un promemoria per ordinare un nuovo tag di piastrelle. La tecnologia Bluetooth LE opera in 2. 4 GHz a 2. 4835 GHz ISM band, lo stesso spettro di RF utilizzato dalla tecnologia Bluetooth classica, ma utilizza un diverso insieme di canali.

Tile può aiutare a rintracciare animali persi o oggetti rubati; persone possono notare in Tile app quando un tag scompare e rientra nell'intervallo del loro iPhone o iPad. Questo modo si segnala l'intera rete dei dispositivi che eseguono il Tile app per tenere gli occhi aperti. Se il tag manca entra nell'intervallo di un altro dispositivo mobile in esecuzione l'applicazione di piastrelle, il tag manca può segnalare che il dispositivo e, secondo la società, che il dispositivo "discretamente e in modo sicuro" identifica il tag riquadro e notifica suo proprietario. Nessuna informazione personale viene condivisa, né chiunque tranne proprietario del tag mancante è a conoscenza dell'evento ricerca e salvataggio.

Rivelare Labs non è la prima azienda ad introdurre tali un attivo tag RFID che sfrutta la tecnologia Bluetooth LE. Infatti, Sticknfind Technologies, fondato da Jimmy Buchheim, offre già suo tag adesivo utilizzato per aiutare le persone a tenere traccia di e trovare elementi come portafogli o animali domestici. Circa le dimensioni e lo spessore di un quarto, il tag di bastone-N trovare sfrutta LE Bluetooth e ha un'app per iOS accompagnare che Mostra gli utenti quando si stanno avvicinando al tag che stanno cercando. Il bastone-n trovare utilizza una batteria da orologio standard, che può essere sostituita, quindi i tag sono riutilizzabili. Il tag ha una gamma di circa 100 piedi, e come l'app di piastrelle, l'app di bastone-N trovare può chiamare il tag, facendolo illuminare e buzz. Questa funzione Find It ha opzioni; gli allarmi dal suono diverso possono essere designati per elementi diversi di adesivo, secondo la società. Un'altra caratteristica, guinzaglio virtuale, si accende un allarme se un adesivo designato si muove di fuori di una distanza approssimativa selezionata. Anche come piastrelle, bastone-N trovare è stato lanciato con un'iniziativa di crowdfunding, e ha sollevato più di $931, 000 per il tag di bastone-N-trovare. I tag costano $49. 99 per confezione di due.

Sticknfind Technologies offre ora, tramite pre-ordine, il BluTracker — un'altra piccola etichetta che sfrutta Bluetooth 4. 0, così come un amplificatore di RF modificato abitudine e un'antenna omni-direzionale progettato per lungo raggio. Ha anche un localizzatore GPS e una gamma di trasmissione di più di un miglio e mezzo, secondo la società. La BluTracker, a proposito, è $89. 99 per il tag.

E poi c'è il DropTag, un tag di sensore RFID basato su Bluetooth progettato per aiutare le aziende di logistica e i loro clienti identificare quando un pacchetto è stato rilasciato (Vedi DropTag sa quando un pacchetto è stato maneggiato con cura). Creato da consulenti di Cambridge, il DropTag è costituito da un accelerometro, una batteria, un chip Bluetooth LE e un'antenna in un alloggiamento di plastica, delle dimensioni di un dollaro d'argento. Quando il tag viene interrogato da un dispositivo mobile abilitato per Bluetooth LE, il tag trasmette il proprio numero ID insieme agli eventuali dati di sensore che indica un incidente di caduta, nonché la data in cui tale incidente si è verificato.

All'inizio del 2012, 9Solutions aggiornato la coperta di posizionamento e comunicazione soluzione (IPCS) — un sistema di localizzazione in tempo reale (RTLS) — per funzionare su iPhone 4S di Apple e Motorola di Droid Razr (Vedi Lipa Betoni Uses Bluetooth-Based RTLS di produzione il gestore). Il sistema IPCS 9Solutions utilizza tag RFID attivi che comunicano via Bluetooth LE, consentendo alle aziende di monitorare lavoratori e beni via Bluetooth LE telefoni e nodi IPCS degli 9Solutions (lettori di tag). In tutta Europa (principalmente nella regione nordica della Scandinavia), imprese quali ospedali e miniere sono utilizzando i tag 9Solutions, secondo la società, al fine di tenere traccia di attività e del personale.

Last update: Jul 25, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply