Firmware RFID: 8 domande comuni risposte

in Nozioni di base di RFID on . 0 Comments

Cos'è il firmware?


Il firmware è un software programmato nella memoria non volatile di un dispositivo. Questo software fornisce controllo, monitoraggio e manipolazione dei dati dei prodotti ingegnerizzati. A seconda del tipo di dispositivo, il firmware potrebbe essere responsabile di semplici comandi come il controllo delle luci a LED o azioni più complesse come il monitoraggio di elementi interni complessi come gli oscillatori.


Che tipo di dispositivi usano il firmware?


La maggior parte dei dispositivi elettronici utilizza un tipo di firmware come lettori RFID, lettori musicali e telefoni cellulari per funzionare. Altri tipi di dispositivi che utilizzano il firmware includono telecamere, automobili e sistemi di gioco.


Dove si trova il firmware sul dispositivo?


Il firmware è memorizzato nella memoria non volatile di un dispositivo, che è di sola lettura e programmato durante il processo di produzione. La posizione della memoria non volatile (o NVS) varia a seconda del dispositivo in questione. Il firmware è programmato in questo specifico tipo di memoria perché i contenuti dell'area di memoria vengono salvati quando il dispositivo viene spento.


Il firmware può essere manipolato?


Tecnicamente, il firmware può essere manipolato dal consumatore e dal produttore dopo la costruzione del dispositivo. Non è consigliabile per il consumatore manipolare il firmware su un dispositivo poiché è progettato per uno scopo specifico, ma come la maggior parte dei pezzi software, la capacità di hackerare tecnicamente il firmware esiste.


Il produttore è in grado di manipolare o aggiornare il firmware del dispositivo regolarmente o quando necessario se il dispositivo è connesso a Internet. In generale, gli aggiornamenti del produttore al firmware devono essere installati man mano che gli aggiornamenti vengono rilasciati.


Il firmware è spesso aggiornato / modificato?


La frequenza con cui il firmware viene aggiornato o modificato dipende da eventuali problemi che devono essere risolti. Solitamente il firmware viene aggiornato per offrire nuove funzionalità ai dispositivi, apportare miglioramenti, correggere bug o implementare nuove versioni. In generale, il firmware per i lettori RFID viene aggiornato una o due volte l'anno, a seconda del produttore.


Qual è la differenza tra firmware e software di base?


Il firmware è un software che esiste su un pezzo di hardware e non può essere cancellato, mentre il software è più un termine generico per un programma che esegue attività correlate a un pezzo di hardware (o altri programmi software). Esempi comuni di software sono programmi come Microsoft Word e programmi Adobe.


Cosa può fare un sistema RFID con solo firmware?


Non tanto; il software è essenzialmente la colla che tiene insieme qualsiasi sistema RFID. Il firmware da solo consentirà al lettore RFID di avviarsi ed eseguire processi interni, ma questo è tutto. È necessario un software aggiuntivo per interfacciarsi con il lettore al fine di manipolare le impostazioni del lettore, visualizzare i dati e leggere o scrivere tag RFID.


Tutti i lettori RFID hanno lo stesso firmware?


No. In generale, il firmware per ogni marca e tipo di lettore RFID è unico. Il modo in cui ogni azienda produce i suoi lettori (e il firmware creato per risiedere su di essi) può essere molto diverso dalle altre società. Ogni modello di lettore all'interno del marchio di un'azienda di solito ha anche il suo specifico firmware, ma possono esserci eccezioni quando un'azienda produce lettori diversi con lo stesso "coraggio". Ad esempio, sebbene ThingMagic Astra-EX e ThingMagic M6 siano commercializzati e venduti per scopi diversi e possano apparire molto diversi dagli utenti finali, i moduli di lettura RFID interni sono gli stessi che consentono loro di funzionare utilizzando lo stesso firmware.


Last update: Dec 27, 2017

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply