Rivenditori statunitensi si aspettano $ 9 miliardi nel furto durante le vacanze

in News RFID on . 0 Comments

Un nuovo studio condotto dal Centre for Retail Research, un gruppo di ricerca indipendente nel Regno Unito, segnala che i rivenditori negli Stati Uniti si prevede di perdere $ 8,9 miliardi durante la stagione estiva 2012 (da metà novembre attraverso Natale) a causa di furto, furto dei dipendenti e le perdite di distribuzione o vendor. Tale figura è il 4 per cento rispetto allo scorso anno.


La relazione, finanziata da una sovvenzione da Checkpoint Systems, indica che i taccheggiatori ruberà $ 3,8 miliardi vale la pena di merci. Dipendenti lo strappero i rivenditori per la somma di $ 4,7 miliardi, mentre un altro $ 400 milioni andranno persi a causa di vendor frodi o errori amministrativi.


Identificazione a radio frequenza probabilmente non può fare molto per fermare il taccheggio, come gente troverà sempre un modo per rubare da rivenditori. Ma avendo i dati su tutto all'interno di un archivio serializzati avrebbero lasciato un rivenditore sapere che cosa è stata presa, in modo che tali prodotti potrebbero quindi essere riforniti. Ci sarebbero meno casi di elementi che si siede nella parte posteriore perché un rivenditore pensa oggetti rubati sono ancora sullo scaffale, che equivale a maggiori vendite e meno ribassi.


Ancora più importante, RFID potrebbe contribuire a ridurre l'incidenza di furti dei dipendenti, che è un problema più grande di taccheggio. American Apparel trovato che presso i propri magazzini abilitati su RFID, restringimento interno è diminuito in media del 55 per cento — e, in alcuni negozi, di oltre il 75% (Vedi RFID offre benefici inattesi presso American Apparel). Stacey Shulman, VP di American Apparel di tecnologia, attribuisce questa diminuzione ad una riduzione di errori di processo, nonché un cambiamento nella cultura della società.


"Come molti rivenditori, furti interni e problemi account di processo per circa il 60 per cento dei nostri strizzacervelli," Shulman detto RFID Journal. "RFID, si scopre, colpisce interne degli strizzacervelli in modo profondo. Misuriamo tutto e hanno la responsabilità di ogni elemento. Conta ogni elemento, e quando cambiamo quella cultura, dipendenti iniziano a trattare il prodotto migliore. Furti interni andare giù, ed errori del processo di andare giù."


Che è qualcosa che maggior parte dei rivenditori non sono factoring nei loro calcoli di ritorno sull'investimento (ROI). Se furto continua ad aumentare, tuttavia, si potrebbe voler iniziare a pensare di RFID per la riduzione del restringimento.


Inoltre, la National Retail Federation (NRF) predice frode ritorno costerà rivenditori un altro $ 2,9 miliardi questa stagione di festa. Frode di ritorno si verifica quando persone restituire merce rubata, utilizzare conferme di contraffazione o restituire elementi già indossati e/o utilizzati che non sono difettosi. Secondo 2012 ritorno frode sondaggio della NRF, completato dai dirigenti di prevenzione della perdita a 60 aziende di vendita al dettaglio, l'industria perderà un stimato $ 8,9 miliardi per tornare frode quest'anno, tra cui $ 2,9 miliardi durante le festività natalizie da solo. Nel complesso, NRF segnala, rivenditori stimano 4,6 per cento dei rendimenti di vacanza sono fraudolenti.


RFID ovviamente può contribuire a ridurre le frodi ritorno. Collegando un pezzo unico per un acquisto, un rivenditore può sapere se il prodotto viene restituito è legittimo. Naturalmente, non tutti i rivenditori richiedono una ricevuta quando ritorni un elemento, in modo da RFID non eliminare completamente il problema. Ma se la tecnologia potrebbe ridurre le frodi ritorno del 20 per cento, che sarebbe ancora un enorme vantaggio per la maggior parte dei dettaglianti.

Last update: Jul 21, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply