I bambini piccoli si bloccano nel jukebox abilitato NFC

in News RFID on . 0 Comments

L'avvio della tecnologia in Belgio MuuseLabs sta commercializzando un sistema di ascolto musicale abilitato per Near Field Communication (NFC) che consente ai bambini di accedere ai brani senza immergersi nell'intrattenimento basato su schermo. Il Jooki, che l'azienda descrive come un jukebox per bambini, è un dispositivo di altoparlanti intelligente con un lettore NFC 13,56 MHz incorporato e funzionalità Wi-Fi. Il dispositivo cattura i numeri ID univoci delle figurine con tag NFC posizionati sulla sua superficie, quindi riproduce mix di musica o storie sul suo altoparlante. Un'app consente ai genitori di bambini che usano il giocattolo di creare playlist e collegarle a personaggi specifici.

Lo speaker intelligente per i bambini è stato analizzato da Theo Marescaux, co-fondatore e CEO dell'azienda, dopo un incidente del 2013 con le sue figlie, che avevano rispettivamente tre e quattro anni e mezzo, rispettivamente. Volevano ascoltare la musica, una canzone specifica a cui accedeva con il suo smartphone e che volevano sentire ancora e ancora.


Alla fine, Marescaux dice: "Il mio telefono è scomparso e poi i bambini sono scomparsi anche da me, dietro lo schermo". Come molti genitori, aggiunge, voleva impedire ai suoi figli piccoli di intrattenere il più a lungo possibile l'intrattenimento basato su schermo. Tuttavia, l'accesso alla musica si stava dimostrando quasi impossibile senza un telefono, tablet o computer.

Marescaux è stato product manager presso la società tecnologica Barco e ha esperienza nell'ingegneria della microelettronica. Con alcune conoscenze tecniche dalla sua parte, ha deciso di sviluppare una soluzione basata sulla tecnologia per la sua sfida genitoriale.


"Per me è stato un progetto del fine settimana", dice Marescaux, durante il quale ha costruito una webcam in una scatola, con i codici QR collegati a blocchi di legno e alcuni software di base per abilitare i collegamenti QR a brani specifici. Con i codici QR, tuttavia, "Non ha funzionato abbastanza bene", afferma. "Era troppo difficile allineare i [codici QR sui] cubi con lo scanner ottico." Inoltre, la webcam renderebbe il prodotto troppo costoso per molte famiglie. Lui e i suoi co-fondatori della sua azienda hanno iniziato a esplorare la tecnologia NFC.


L'azienda ha installato un chip e un'antenna NFC già pronti nel dispositivo altoparlante, quindi ha applicato i tag NFC alle statuette dei personaggi che l'azienda ha sviluppato in modo univoco per il giocattolo. L'ID univoco di ciascun tag è memorizzato nel sistema di altoparlanti. (Marescaux declina di nominare i produttori di prodotti NFC).


Quando un genitore o un giocatore lancia il sistema, per prima cosa scarica l'app Jooki sul suo dispositivo iOS o Android, o semplicemente usa un computer per aprire il sito Web di Jooki Rocks. L'utente può caricare file audio di musica o storie o le proprie registrazioni di sé stesse leggendo storie. Il genitore seleziona una playlist seleziona il personaggio che desidera collegare a quella playlist.


Un bambino può semplicemente prendere una figura particolare e posizionarla nell'altoparlante. Il lettore NFC acquisirà ciascun ID del tag e lo inoltrerà, tramite una connessione Wi-Fi, al software Jooki sul server ospitato e il sistema riprodurrà la musica associata alla statuetta. In questo modo, sebbene il genitore di quel bambino usi un'app per abilitare il sistema, il bambino può accedere alla musica senza prendere in mano un telefono o un altro dispositivo basato su schermo.


Il sistema può anche essere utilizzato in modalità streaming per riprodurre semplicemente la musica tramite la sua connessione Wi-Fi, dai servizi gratuiti a cui è collegato da un genitore di un bambino. La società è ora in procinto di connettere il dispositivo con servizi di streaming musicale comuni, al fine di consentire agli utenti di tali servizi di collegare le playlist alle figurine senza richiedere che le playlist vengano stabilite nell'app Jooki. Poiché l'altoparlante è basato su Wi-Fi, afferma Marescaux, può ricevere aggiornamenti del firmware, consentendo alla società di aggiornare ed espandere le capacità del giocattolo in futuro.

Dal rilascio del giocattolo nel novembre 2017, afferma Marescaux, i consumatori hanno condiviso i video dei loro figli rispondendo al sistema, ed è stato rincuorato dal modo in cui è stato utilizzato. "Mi diverto ogni giorno a guardarli," dice. Ha notato, ad esempio, "Quando mettono un personaggio su Jooki, la prima cosa che fanno è iniziare a ballare". Questo è un grande tratto da ciò che accade quando i bambini accedono alla musica su un telefono, spiega, quando tendono a sedersi e a guardare uno schermo mentre suona la musica.


Il giocattolo è certificato per bambini dai tre anni in su, anche se Marescaux dice che adolescenti e giovani adulti hanno espresso interesse a utilizzare il dispositivo. "Questo non è il mercato che stiamo perseguendo attivamente", dice, anche se riconosce che usa lui stesso il giocattolo per ascoltare la musica.

Tags: innovazione, nfc
Last update: Jan 31, 2018

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply