RFID Will Deliver Drink ordini in movimento

in News RFID on . 0 Comments

Avvio di tecnologia e servizi di logistica che shotput ha collaborato con una società globale del beverage di pilotare una soluzione che offre il prodotto rapidamente ai consumatori ovunque sono, utilizzando contenitori refrigerati distribuiti nelle zone di pesante-domanda, dotate di tecnologia di identificazione di radiofrequenza. L'azienda di bevande, che prevede di pilotare questa tecnologia durante i prossimi mesi, ha chiesto di rimanere senza nome. Il sistema, dice Praful Mathur, di getto del peso roboticist e co-fondatore, destinato a sfidare il modello esistente delle catene di fornitura del prodotto, consentendo un più Amazon Prime-tipo di servizio per cibo, bevande o altri beni di consumo.


La soluzione che ha sviluppato il getto del peso è costituita da mensole RFID UHF EPC-abilitato all'interno di un contenitore raffreddato che agisce come un distributore automatico. Quando un consumatore richiede un prodotto tramite un'app, il sistema riceve tale richiesta, richiede l'erogazione di prodotti dal radiatore più vicino e gli ordini di trasporto per raggiungere rapidamente il prodotto al consumatore. RFID garantisce quel rifornimento ordini vengono effettuati in tempo, impedendo in tal modo out-of-stock.


Getto del peso si intende il raffreddamento — che agire come robot distributori automatici ma potrebbe essere la dimensione di un contenitore di spedizione — come micro-depositi. Queste unità sono ciò che consentono gli ordini ad essere immessi da qualsiasi luogo, spiega la società e merci a pervenire rapidamente.


Getto del peso è stato lanciato nel 2014, dice Mathur, per sviluppare la robotica avanzata per l'industria logistica. Ha fondato l'azienda a fornire una maggiore efficienza per la supply chain delle merci, come cibo, bevande e altri mercati verticali, che tradizionalmente vengono acquistati da individui a piedi nei negozi e trovare le merci su scaffali. La disponibilità di e-commerce, nonché aziende come Amazon, stanno sfidando quel modello nel caso di molti prodotti di pregio, egli aggiunge, mentre bevande, cibo e altri oggetti di convenienza tendono ad essere più impegnativo per l'e-commerce, basato sull'elevato volume di merci vendute e spostato. "I materiali di consumo sono una cosa che non ha fatto bene nello spazio e-commerce," afferma Mathur.


Così Shotput, Mathur dice, sta sviluppando un sistema che prevede di testare quest'anno. Inizialmente, il test coinvolgerà il produttore di bevande, per determinare se consumabili — una lattina di soda o altra bevanda, per esempio — potrebbero essere acquistati nello stesso modo che beni ordinati tramite canali come Amazon Prime.


Il pilota consisterà Shotput distributore automatico unità in scena nelle aree strategiche dove vendono bevande in alto volume e i consumatori sono tech-savvy. Austin, Texas, è un esempio. L'azienda di bevande offrirà ai consumatori un'app che utilizza il kit di sviluppatori di software di getto del peso (SDK) per gestire il prodotto e i dati di ordinazione. Al momento di scaricare l'app, un consumatore — supponendo che lui o lei è situata nell'area geografica della prova — sarà quindi utilizzare l'app per effettuare un ordine per una bevanda. L'app sul cellulare di quella persona sarà catturare quell'ordine, anche la posizione del consumatore — ad esempio, in un parco, a casa o presso una piscina pubblica. L'app sarà quindi identificare il più Shotput più fresco e inoltrare i dati di ordine per il computer di bordo in quel sito.


L'unità contiene standard UHF RFID tag sui suoi scaffali, ciascuno con un numero ID univoco collegato alle bevande memorizzate su di esso. Si tratta con meccanica robotica "autobagger", che hanno incorporato un ThingMagic Vega ruggedized lettore RFID. Il braccio meccanico che recupera la bevanda identifica il prodotto basato su ID del tag scaffale leggere, quindi offre la bevanda appropriata per il gruppo erogatore.


Il software deve innescare la consegna di tale bevanda al cliente, dice Mathur. Durante il periodo di prova, egli osserva, gli ordini verranno inseriti con un servizio di auto come UberEats, o Instacart, dopo il quale un driver di servizio nelle vicinanze riceverà l'ordine, procedere al gruppo erogatore, ritirare il prodotto e consegnarlo all'indirizzo fornito. In supplementare, il sistema è inoltre progettato per consentire il recapito di drone in futuro.

Last update: Apr 07, 2017

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply