RFID porta visibilità al produttore di Display LCD a schermo piatto

in News RFID on . 0 Comments

Società di produzione TV a schermo piatto LCD Innolux ha installato un sistema passivo di frequenza ultraelevata RFID (UHF) per tenere traccia degli arrivi e partenze di veicoli e merci pallettizzate in uno dei suoi stabilimenti in Taiwan. Poiché la soluzione è stata installata nel giugno di quest'anno, l'azienda dichiara che ha incrementato l'efficienza e ridotto l'incidenza di errori che in precedenza ha provocato dai camion andando verso la porta dock sbagliato, sia da merci di essere difficili da individuare.

Innolux successiva prevede di installare lo stesso sistema alle sue fabbriche in Cina. L'implementazione è costituita da Alien Technology lettori e tag RFID UHF, forniti da Taiwan soluzioni EPC. I tag — che sono stati installati nel terreno, così come sui carrelli elevatori, metallo e plastica pallet e container — sono state fatte da EPC soluzioni utilizzando chip RFID di Alien Higgs 3. Innolux si avvale di un proprio software per gestire i dati di lettura RFID raccolti.

"Questo è il [nostro] primo sistema di spedizione-gestione del magazzino," dice Jacky Chung, manager di Innolux, "con la più avanzata tecnologia RFID installata in azienda."

Fondata nel 2003, Innolux sostiene di essere il più grande produttore mondiale di display LCD e thin film transistor (TFT). I suoi clienti includono molti leader informazioni tecnologia e consumatore elettronica produttori, come Dell, Hewlett Packard, Lenovo, LG, Panasonic, Samsung Electronics e Sony.

Innolux ha 14 stabilimenti in Taiwan, così come molti in Cina e produce una gamma di pannelli e schermi touch-control per prodotti elettronici di consumo, quali televisori, monitor desktop, tablet e una varietà di altri dispositivi touchscreen. Le sue operazioni sono complesse, l'azienda dichiara. Alcuni componenti sono parzialmente costruiti presso una struttura, quindi vengono spostati in uno o più altri utenti per ulteriori assembly prima di essere spediti ai clienti. Per questo motivo, camion venire e andare da ogni pianta per fornire materiali, nonché prodotti parzialmente assemblati e pick up merci parzialmente assemblati o finiti per i clienti. Gestione dei movimenti dei camion, nonché garantire che merci pallettizzate sono collocati sul camion corretto, è stato un compito impegnativo. L'azienda ha tentato di utilizzare i tag RFID attivi, ma trovato che la tecnologia non ha funzionato. Il problema era che segnali a radiofrequenza trasmessi dai tag versato da un dock porta alla successiva, e il sistema era in grado di discernere la porta dock specifico in cui si trovava un camion particolare o pallet.

La società si avvicinò a Taiwan soluzioni EPC per un sistema che potrebbe funzionare con tecnologia RFID UHF EPC presso il suo stabilimento principale. Innolux voleva sapere quando era arrivato il camion, come pure a quale porta un veicolo è stato caricato e scaricato. Queste informazioni sarebbero non solo crea un record di ciò che è stato ricevuto e da quale veicolo, ma anche identificare quando era stato fatto un errore, nel caso in cui il pallet sbagliato era essere immessi su un camion.

EPC soluzioni Taiwan installato 17 Alien ALR-9680 lettori, tra cui due ogni porta dock. Uno di quei due lettori, montati sul soffitto sopra la piattaforma di caricamento di una porta dock, cattura i numeri di ID dei tag incorporati nel terreno e attaccato al container. L'altro lettore è montato sul lato della porta, dove si coglie gli ID delle etichette attaccate a pallet e carrelli elevatori.

Quando un camion arriva al cancello della struttura, il driver prima registra con un dipendente di cancello, poi riempie scartoffie che indica ciò che è essere raccolto o consegnati. Un tag UHF è attaccato alla parte inferiore destra del contenitore per la spedizione viene trainato da camion, per mezzo di un magnete. "Durante l'installazione del progetto, abbiamo dovuto sviluppare un tag per camion," dice John Chiu, responsabile di progetto di EPC soluzioni Taiwan. "È restituibile, durevole e facile da rimuovere — e deve essere il metallo. Così usiamo magneti invece di colla o viti". Il numero ID univoco con codifica a che tag è memorizzato nel software RFID di Innolux, insieme ai dettagli per quanto riguarda il veicolo e che merci e materiali vengono consegnati o prelevati. Il driver segua poi le istruzioni l'ufficiale cancello a report per la porta dock specifico in cui è previsto il suo veicolo. Come il lavoratore si muove verso la porta appropriata, uno dei tre lettori acquisisce il numero di ID del tag di contenitore per la spedizione al fine di confermare che il veicolo viaggia nella direzione corretta.

"Un tag di terra presso ogni porta dock garantisce il sistema RFID non scambiare la posizione di un camion come tira davanti alla porta," dice Aden Yin, ingegnere senior di EPC soluzioni Taiwan. Quando nessun camion è parcheggiato presso il pianale di carico per quella porta, il lettore straniero montato sul soffitto direttamente sopra che terra tag interroga l'ID del tag costantemente, in tal modo che indica che il bacino è vuoto. Quando un veicolo il backup verso la porta, si blocca la trasmissione del tag, e il software così non riceve tale ID di etichetta, che indica che il camion è in quella posizione. Allo stesso tempo, il lettore acquisisce ID del tag di un container di quel camion. Il software abbina quei due pezzi di informazioni, consentendo di determinare dove è stato parcheggiato il contenitore.

Se software di Innolux determina che il camion è nella posizione corretta, una pila luce a quel bacino porta gira giallo, indicando così che è pronto per il carico o lo scarico. Quando nessun veicolo è al molo, la luce rimane verde. Se il camion è alla porta dock sbagliato, la luce diventa rossa e viene emesso un allarme acustico.

Per ulteriori informazioni, visitare rfidjournal.com

Last update: Nov 01, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply