Radio frequenza identificazione RFID tag attivo utilizzato per il parcheggio

in News RFID on . 0 Comments

Identificazione a radiofrequenza (RFID) è una rivoluzionaria tecnologia disponibile oggi.  In termini più semplici è tale tecnologia che viene utilizzata per l'identificazione di oggetti utilizzando le onde radio. RFID fa uso di alcuni tipi di intervalli di onde radio per identificare oggetti diversi tracciando i tag di identificazione di radiofrequenza associata all'oggetto. Questa tecnologia è utilizzata per numerose applicazioni che vanno dal sistema di gestione di controllo accessi per la riscossione del pedaggio, controllo di accesso del parcheggio veicolo, rilevamento di catena di rifornimento, prevenzioni di furto, di rilevamento libri della biblioteca, identificazione di materiale rotabile ferroviario, sistema immobilizzatore del veicolo e molti altri.

I tag che vengono utilizzati nel processo di identificazione a radiofrequenza sono fondamentalmente i dispositivi che sono classificati in 2 tipi, i tag attivi e tag passivi. I tag attivi sono quelli che hanno la propria alimentazione e con l'aiuto della batteria possono trasmettere potenza, ma passivo sono quei tag che sono non alimentato e traggono il potere dal lettore quando entra in contatto. I tag attivi sono in genere leggere e scrivere dispositivi mentre il tag passivi solitamente sono di sola lettura. Ci sono anche i tag semi-passivi, cui sistema di circuiti gira sulla batteria del dispositivo ma trae il potere dal lettore di comunicare. Tag RFID identificazione a radiofrequenza non sono necessariamente visibili ma sono incorporati all'interno dell'oggetto rilevato. I tag attivi fanno loro comunicazione attraverso l'accoppiamento di propagazione e rispondono alla trasmissione disegnando che la potenza da fonte interna mentre il tag passivi trae forza dalla trasmissione attraverso accoppiamento induttivo, che generalmente richiede vicinanza.

Tag RFID identificazione a radiofrequenza sono ampiamente utilizzati per il sistema di gestione del controllo di accesso dei parcheggi. Un tag è fornito all'utente con un ID univoco incorporato in esso. Un'antenna si trova all'ingresso e quando l'auto raggiunge vicino ad esso, l'antenna rileva il tag e invia i dati ricevuti al lettore. Tag prima ricevere i dati e inviare di nuovo i segnali modulati. Antenna ha ricevuto i segnali modulati e invia nuovamente al lettore. Lettori dopo la decodifica dei dati, esso invia all'host e i controlli l'entrata e l'uscita dal parcheggio.

Oltre ai suddetti usi, oggi, RFID è anche usato in diverse altre applicazioni come pagamento dei biglietti, inseguimento animale, gioielli di rilevamento e altro ancora.

Last update: Jul 11, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply