La polizia segue i bambini durante il pellegrinaggio santo indù

in News RFID on . 0 Comments

Ogni anno milioni di pellegrini visitano Sabarimala come parte di un pellegrinaggio indù, uno dei maggiori eventi al mondo. Durante il pellegrinaggio - un viaggio rituale di un sentiero montuoso verso un tempio, a cui partecipano da 40 a 50 milioni di persone-bambini, possono essere separati dai genitori o dai tutori. Gli incidenti di ricerca possono essere traumatici sia per i bambini che per gli adulti con cui viaggiano, oltre che per gli agenti di polizia che dedicano molto tempo al mantenimento dei pellegrini.

La polizia statale del Kerala utilizza la tecnologia passiva ad alta frequenza (RF) fornita da Vodafone per proteggere i bambini. Sabarimala yatra (la processione dei pellegrini): il sistema consente al bambino di andare a scuola.


Il pellegrinaggio, che risale al 12 ° secolo, si svolge presso la Riserva delle tigri di Periyar, situata nella catena montuosa dell'India occidentale di Ghat. Richiede un po 'di arrampicata da parte di coloro che frequentano, giovani e meno giovani. Per raggiungere il tempio, i fedeli devono raggiungere la cima della collina a 4.133 piedi. Il tempio è aperto al culto solo durante il rituale Mandala Pooja, che viene praticato per tutto novembre e dicembre. Da allora, c'è una mancanza di supervisione materna per i bambini che partecipano.

Il percorso è diventato altamente sviluppato, offrendo servizi di emergenza e assistenza medica per coloro che necessitano di assistenza. In alcuni casi, i pellegrini anziani o disabili li portano in cima su una sedia di bambù. Il percorso è in genere affollato. Quindi in questo ambiente i bambini possono essere separati da quelli che li sorvegliano.


Durante il pellegrinaggio yatra di ogni anno, la Polizia di Stato del Kerala ha risposto a diverse centinaia di segnalazioni di bambini scomparsi. Ogni bambino si trova Nel caso in cui uno o più siano persi, il sistema ti consente di aiutare i genitori o i tutori, liberando anche il tempo. Il sistema RFID per bambini è volontario e viene fornito gratuitamente agli utenti.


L'ufficio della polizia di stato del Kerala si trova nella città di Pamba. Questo è situato nella parte inferiore della collina di 3 chilometri (1,9 miglia) che i pellegrini salgono al santuario Ayyapan a Sabarimala, secondo Ajit Chaturvedi, il capo commerciale del Kerala di Vodafone.


Gli agenti hanno raccolto informazioni di identificazione per ogni bambino e i suoi familiari, compresi i nomi sia del bambino che del tutore, insieme a un numero di telefono di contatto. I dati codificati nel tag RFID Vodafone 13.56 MHz sono conformi allo standard ISO 15693, che potrebbe essere stato utilizzato su un cordino. Ogni tag utilizza il chip Mifare NXP Semiconductors.

"Un lettore portatile è utilizzato per l'immissione di dati" dagli agenti, spiega Chaturvedi, "e ci sono lettori fissi lungo il percorso di pellegrinaggio". Vodafone ha installato questo libro, prodotto per Vodafone secondo le specifiche dell'azienda, lungo il percorso percorso da tutti i pellegrini. Ogni lettore Vodafone viene fornito con un IC lettore HF e un'antenna per acquisire gli ID univoci dei tag dei bambini che passano. Il lettore inoltra quindi i dati raccolti a un server locale tramite una rete GPRS cellulare.


Fino ad ora sono stati utilizzati sei lettori, afferma Chaturvedi, mentre gli altri quattro non sono ancora stati commissionati. Ogni volta che un bambino indossa un tag RFID è entrato nella gamma di un lettore fisso, lui o lei ha informazioni che sono state acquisite e inoltrate al software Vodafone.

Chaturvedi rifiuta molti bambini quest'anno, ma afferma che "i numeri sono sufficienti". Nel caso in cui un bambino non accompagnato sia stato trovato, lo ha scortato in un ufficio e ha utilizzato il numero identificativo univoco della giornata di quel bambino. L'ID è stato quindi visualizzato nel software e gli agenti potevano contattare il tutore del bambino.


Ad oggi, il sistema ha funzionato bene, riporta Chaturvedi, e l'installazione è stata semplice. "A partire da questa iniziativa", afferma, "non è stata riscontrata alcuna sfida tecnica significativa durante l'installazione e la messa in servizio".

Last update: Jan 18, 2018

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply