Il negozio di abbigliamento maschile porta l'intelligenza RFID nella stanza adatta

in News RFID on . 0 Comments

Il marchio di abbigliamento casual per uomo UNTUCKit sta pilotando una soluzione basata su tecnologia RFID nel suo negozio sulla Fifth Avenue di New York, che registra quando vengono provate le camicie campione. Il sistema monitora anche quando il dimensionamento si adatta e in che modo si confronta con le informazioni di acquisto.

Il sistema, noto come la piattaforma di vendita VISION, è costituito da tag RFID, lettori e software forniti da SATO Global Solutions, una sussidiaria di SATO Holdings, nonché contatori di traffico aereo da RetailNext, in coppia con il punto di vendita di UNTUCKit (POS) Software. Il progetto pilota, lanciato questa settimana, potrebbe portare a un pieno sviluppo della tecnologia RFID in tutti i 25 negozi della società e negli ulteriori 20 luoghi previsti per il 2018 negli Stati Uniti, oltre a Toronto e Londra.


UNTUCKit è stata lanciata nel 2011 come soluzione per gli uomini attenti alla moda che amano il comfort di tenere le loro camicie aperte. Sebbene gli uomini si stiano allontanando dal rimboccarsi le maniche con le camicie button-down, spiega la compagnia, le camicie con cui hanno lavorato non sono state create per quel trend di stile. Aaron Sanandres, CEO di UNTUCKit, e Chris Riccobono, co-fondatore e presidente esecutivo della società, hanno aperto un'attività che offre 15 modelli di camicie su misura da vendere online. Ognuno è progettato con un orlo sagomato e una vestibilità su misura in modo che possa essere indossato senza risvolto, con un aspetto lucido.

La compagnia è servita come un grido di battaglia, dice Sanandres, per gli uomini che hanno lottato per trovare una camicia pulita, dall'aspetto lucido e senza risvolto. Entro il 2015, l'attività era cresciuta a sufficienza da far sì che i fondatori iniziassero a studiare il lancio di negozi in mattoni. L'azienda si è estesa anche alla fornitura di altri prodotti, come polo e T-shirt, e lo scorso anno offriva anche camicie per le donne.


I negozi fisici offrono diversi vantaggi, afferma Sanandres. Per prima cosa, molti compratori per la prima volta volevano vedere e sentire il tessuto e provare le camicie prima di effettuare un acquisto. Inoltre, c'era un ulteriore livello di fiducia per gli acquirenti online se sapevano che c'erano negozi fisici dove potevano visualizzare, provare o restituire prodotti. Ma la società voleva sfruttare la tecnologia per garantire che i negozi fisici potessero fornire lo stesso tipo di analisi per quanto riguarda il comportamento degli acquirenti, compresi i prodotti che erano interessanti, rispetto a quelli acquistati, che lo shopping online poteva fare.


La sede della Fifth Avenue, il quarto negozio di UNTUCKit a New York, fungerà da sito di punta. Con questo in mente, afferma Sanandres, l'azienda voleva provare le tecnologie RFID e sensori che offrissero dati di analisi e, in definitiva, una migliore esperienza di acquisto.


Il negozio è dotato di quattro camerini, ciascuno dotato di un lettore RFID UHF di SATO, spiega Brent Paulsen, amministratore delegato di UNTUCKit e responsabile della vendita al dettaglio. All'ingresso del negozio, un contatore del traffico basato su telecamera RetailNext è montato sul soffitto. Sono esposte circa 50 camicie "provate", afferma, ognuna delle quali rappresenta una dimensione e una categoria uniche. Un tag RFID UHF è incorporato nell'etichetta di ogni maglietta, codificata con un numero di articolo commerciale globale (SGTIN) serializzato, un numero ID standard GS1 collegato alle informazioni sull'unità di stoccaggio (SKU) della camicia. Il SGTIN è costituito da un numero di articolo di commercio globale, insieme a un prodotto unico o un numero di serie.

Quando un acquirente entra in un negozio, il contatore del traffico identifica tale azione, che è memorizzata nel software RetailNext. Un addetto alle vendite può quindi salutare il cliente e fornire l'aiuto necessario per trovare un capo da provare. Il dipendente può chiedere all'acquirente di quale dimensione indossa normalmente, o approssimare la taglia corretta, e il cliente può quindi portare quell'indumento nel camerino. Se la maglietta non si adatta, l'acquirente potrebbe richiedere una taglia diversa dal socio di vendita. Il lettore, come componente della piattaforma VISION, rileva ogni oggetto che viene portato nel camerino, in base al tag RFID nell'etichetta della camicia. Il software di SATO acquisisce e gestisce tali dati sul server locale di UNTUCKit.


Se l'acquirente acquista la maglietta, i dati POS sono correlati alle informazioni acquisite dal software RFID di SATO, fornendo in tal modo analisi relative a quali camicie sono state provate e quindi acquistate. "Questo ci dà una ripartizione percentuale delle provate [camicie] rispetto alle vendite effettive", afferma Sanandres. Il software consente inoltre all'azienda di visualizzare la frequenza con cui devono essere scambiate le taglie della camicia durante la fase di allestimento, aiutando così l'azienda a capire meglio quanto le taglie della camicia siano in linea con le aspettative dei clienti e degli addetti alle vendite.

Last update: Jan 29, 2018

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply