Conosci il metodo moderno per ottenere informazioni dal Tag orecchio animali?

in News RFID on . 0 Comments

Gli esseri umani utilizzano marchi a riconoscere gli animali bestiame per centinaia di anni. In epoca preistorica era più di un atto rituale. Durante il Medioevo in Europa, branding caldo è stato utilizzato per identificare il proprietario del bestiame. Questo ha sostenuto tutto il percorso attraverso la storia. Nel West americano branding è spesso associato con sentiero unità e ladri di bestiame. Identificazione elettronica degli animali è una tecnologia significativa in zootecnia contemporaneo che offre immensi benefici. Applicazioni a bassa frequenza sono high-tech all'interno della classificazione di radiofrequenza di animali.


Osservazioni di ultra-alto-frequenza (UHF) sono adatti per questo scopo. Ancora, sistemi UHF hanno carenze attraverso loro aleatorietà per superfici metalliche e liquidi. Pertanto, la riflessione e la fusione di radiazione elettromagnetica in ambiente degli animali è spesso difficile. Tecniche agricole moderne dettano attento e accurato controllo del bestiame, compreso l'abilità a dire apart singoli animali. Tag di orecchio o riconoscimento di bestiame sono stati generalmente utilizzati per identificare il bestiame per secoli. L'uso dei tag di identificazione ha portato a grandi miglioramenti in termini di competenza in industrie agricole, oltre a una maggiore sicurezza e minori costi per i consumatori perché la malattia e le mutazioni genetiche sono più facilmente identificabili con ogni miglioramento di rilevamento del bestiame.


Ci sono molti tipi di dispositivi di identificazione in uso, come anelli, tatuaggi e targhette di identificazione. Quelle conclusive sono attaccati all'orecchio dell'animale. Normalmente essi includono a getto d'inchiostro o laser marcature che riconoscono, ad esempio, l'animale in cima la posizione dove è stato alzato. EID tag sono piccole tag "pulsante-like" che sono posizionati nell'orecchio. Ogni tag EID ha un esclusivo numero di 15 cifre stampato su di essa, e il numero può essere letto anche analizzando il tag con un lettore di EID. Questi tag sono destinati a durare per la vita dell'animale. RFID sono comunemente sfruttate per identificazione elettronica degli animali o oggetti. In molti contributi, l'unità di transponder è carico di dati e collegato a un animale o un oggetto che deve essere riconosciuto.


Un'ottima applicazione di non alimentato sistema RFID si rivela per l'identificazione degli animali in un luogo di lavorazione della carne. Il motivo per l'identificazione dei singoli animali in un impianto di lavorazione della carne è per motivi di sicurezza e sterilizzazione e riprendere la qualità della carne e metodi di coltivazione.


Un marchio auricolare trasporta in genere un numero di identificazione animale (AIN) o un codice per l'animale particolare o per sua mandria o del gregge che aiuta a rintracciare e trovare l'animale e per conoscere le informazioni dettagliate circa l'animale.

Last update: Aug 25, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply