CenTrak sviluppa la funzionalità di beacon BLE nei dispositivi RTLS

in News RFID on . 0 Comments


CenTrak, azienda di servizi di localizzazione aziendale, ha iniziato a fabbricare beacon Bluetooth Low Energy (BLE) e li incorpora nei suoi sensori per fornire ai propri clienti la funzionalità di wayfinding che CenTrak supervisiona per monitorare la durata della batteria e lo stato del sistema. L'inclusione dei beacon BLE nei suoi dispositivi, afferma la società, consente alle strutture sanitarie di fornire app di orientamento ai visitatori, mentre CenTrak gestirà lo stato dei fari, la durata della batteria e la funzionalità per gli ospedali. La società intende inoltre offrire i suoi beacon BLE come prodotti stand-alone per le aziende oltre il mercato dell'assistenza sanitaria.


L'inclusione BLE fa parte della strategia della società per fornire soluzioni Internet of Things flessibili (IoT) per il mercato dell'assistenza sanitaria, afferma Wil Lukens, chief commercial officer di CenTrak. Con BLE, gli utenti possono utilizzare i propri dispositivi mobili, come gli smartphone, per comunicare con i dispositivi CenTrak e collegarsi al software di infrastruttura dei servizi di localizzazione aziendale della società.


CenTrak offre già soluzioni di localizzazione che utilizzano Wi-Fi, RFID UHF attivo e Infrarossi di seconda generazione (Gen2IR). Consente non solo la localizzazione in tempo reale di dipendenti, pazienti e risorse, ma anche soluzioni per la conformità all'igiene delle mani e il tracciamento delle cartelle cliniche elettroniche, utilizzando una varietà di tecnologie per fornire la consapevolezza della posizione. Ad esempio, i tag RFID a 900 MHz alimentati a batteria su prodotti o braccialetti possono ricevere i segnali Gen2IR dai trasmettitori per determinare la posizione a livello di camera, quindi trasmettere i loro numeri ID e informazioni sulla posizione ai lettori RFID, che inoltrano tali dati al sistema di back-end .


Negli ultimi anni, un numero crescente di clienti dell'ospedale CenTrak ha implementato sistemi basati su BLE o pianificato tali implementazioni tecnologiche, al fine di aiutare i visitatori a navigare nei loro ampi spazi. Spesso le persone che visitano gli ospedali sono ospiti per la prima volta e trovare la loro strada intorno a una struttura molto frequentata è spesso una sfida. Questa sfida è aggravata se l'ospedale è grande, come è il caso per molti dei clienti di CenTrak: alcuni coprono milioni di metri quadrati.


Per questo motivo, la società segnala che BLE è stata una tecnologia popolare per fornire una soluzione basata su app. Gli utenti possono scaricare l'app dell'ospedale e quindi visualizzare la propria posizione, sulla base dei dati dei beacon acquisiti dalle unità installate nella struttura, su una mappa dell'ospedale. Possono quindi inserire la loro destinazione e essere guidati in un particolare reparto o ufficio.


La tecnologia RTLS di Centrak fornisce dati di localizzazione in tempo reale per pazienti, membri dello staff, attrezzature e visitatori, spiega Lukens, individuando un'etichetta indossata da una persona o collegata a una risorsa, con quello che afferma essere sicuro al 100%. BLE fornisce agli utenti un modo per ottenere dati molto meno granulari relativi alla loro posizione, utilizzando la tecnologia che hanno già in mano, il loro telefono cellulare o tablet.


Molti ospedali più grandi stanno già utilizzando la soluzione Centrak per la localizzazione in tempo reale e hanno installato una rete di beacon BLE separata. Tuttavia, secondo Lukens, ciò significa costi di installazione più elevati e i beacon presentano alcune sfide. Poiché si basano sulle batterie per funzionare e poiché possono essere rimosse o danneggiate, può essere difficile garantire che siano tutte in condizioni operative complete senza che i lavoratori siano sottoposti a controlli fisici dei fari.


CenTrak ha sviluppato un proprio faro per essere onnipresente in tutti i suoi dispositivi di emissione Gen2IR, così come in un'unità autonoma. Il faro è progettato per richiedere poca energia, dice Lukens. "Inoltre, lo stiamo alimentando con una batteria molto potente", afferma, che viene fornito con una garanzia di cinque anni. Quando il beacon è integrato nei dispositivi, la sua alimentazione viene monitorata dal software Infrastruttura dei servizi di localizzazione di CenTrak. Se si verifica un problema con un beacon, il software può avvisare un utente di questo problema.


Per gli ospedali, Lukens afferma: "In primo luogo, l'interesse è orientato" - simulando l'esperienza del "punto blu", in cui gli utenti possono visualizzare i propri movimenti sullo schermo del telefono mentre attraversano una struttura. Ma le aziende potrebbero usare la tecnologia anche per altri scopi, come localizzare i dispositivi stessi. Ad esempio, spiega, se un ospedale distribuisse smartphone o tablet tra i membri dello staff, potrebbe utilizzare la tecnologia BLE incorporata nel suo sistema esistente o, come soluzione autonoma, per individuare quegli elementi e assicurarsi che non abbandonino la struttura o diventino fuori luogo.

Last update: Feb 28, 2018

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply