Cos'è la BI? Strategie e soluzioni di business intelligence

in News RFID, Tutorial RFID on . 0 Comments

La Business Intelligence (BI) sfrutta software e servizi per trasformare i dati in informazioni strategiche utilizzabili che informano le decisioni aziendali strategiche e tattiche dell'organizzazione. Gli strumenti di BI accedono e analizzano set di dati e presentano risultati analitici in report, riepiloghi, dashboard, grafici, grafici e mappe per fornire agli utenti informazioni dettagliate sullo stato dell'attività.


In che modo BI si differenzia da BA?


La business intelligence è anche chiamata analisi descrittiva, in quanto descrive uno stato passato o attuale. Non ti dice cosa fare, ti dice cosa era e cosa è.


Confrontare questa spiegazione della BI con la definizione di business analytics (BA), un processo supportato dalla tecnologia mediante il quale il software analizza i dati per prevedere cosa accadrà (analisi predittiva) o cosa potrebbe accadere adottando un determinato approccio (analisi prescrittiva). BA è anche a volte chiamato analitica avanzata.



Come funziona la business intelligence


Sebbene la business intelligence non dica agli utenti aziendali cosa fare o cosa succederà se intraprendono un certo corso, né BI sta solo generando report. Piuttosto, la BI offre un modo per le persone di esaminare i dati per comprendere le tendenze e ricavare intuizioni.


Così tante persone nel business hanno bisogno di dati per fare meglio il loro lavoro. Gli strumenti di Business Intelligence semplificano lo sforzo che le persone devono ricercare, unire e interrogare i dati per ottenere le informazioni di cui hanno bisogno per prendere buone decisioni di business.


Ad esempio, un'azienda che desidera gestire meglio la propria catena di approvvigionamento ha bisogno delle funzionalità di BI per determinare dove si verificano ritardi e dove esistono delle variazioni all'interno del processo di spedizione. Questa società potrebbe anche utilizzare le sue capacità di BI per scoprire quali prodotti sono più comunemente ritardati o quali sono i modi di trasporto più spesso coinvolti in ritardi.


Business intelligence in azione


In passato, i professionisti IT erano stati gli utenti principali delle applicazioni di BI. Tuttavia, gli strumenti BI si sono evoluti per essere più intuitivi e user-friendly, consentendo a un gran numero di utenti in una varietà di domini organizzativi di sfruttare gli strumenti.


Esistono due tipi di BI. La prima è la BI tradizionale o classica, in cui i professionisti IT utilizzano i dati transazionali interni per generare report. Il secondo è la BI moderna, in cui gli utenti aziendali interagiscono con sistemi agili e intuitivi per analizzare i dati più rapidamente.


Le organizzazioni generalmente optano per la classica BI per determinati tipi di report, come i report normativi o finanziari, in cui la precisione è fondamentale e le domande e i set di dati utilizzati sono standard e prevedibili. Le organizzazioni in genere utilizzano i moderni strumenti di BI quando gli utenti aziendali hanno bisogno di approfondire le dinamiche in rapida evoluzione, come gli eventi di marketing, in cui la rapidità è valutata per ottenere i dati al 100%.


Ma mentre una solida business intelligence è essenziale per prendere decisioni strategiche di business, molte organizzazioni lottano per implementare efficaci strategie di BI, grazie a cattive pratiche di dati, errori tattici e altro ancora.


Il valore della business intelligence


Sebbene gran parte del hype di oggi riguardi i big data e l'analisi avanzata (e il prossimo step up: intelligenza artificiale e machine learning), la BI è ancora rilevante per molteplici ragioni.


In primo luogo, gli esperti affermano che molte organizzazioni continuano a lottare su come raggruppare i propri dati e sfruttare gli strumenti di BI al massimo delle loro potenzialità. Di conseguenza, Gorman dell'Università di Dayton afferma che la maggior parte delle organizzazioni tende ad avere tasche di capacità di BI piuttosto che una piattaforma a livello aziendale.


"Potresti avere una dashboard esecutiva che fornisce prezzi per regione e un altro dirigente che utilizza uno strumento di BI che offre prestazioni al venditore", afferma.


Pertanto, queste organizzazioni rimangono focalizzate sulla messa a punto e quindi sulla massimizzazione delle iniziative BI prima di passare a funzionalità di analisi più avanzate.


Gorman afferma che questo è uno dei motivi per cui il mercato degli strumenti di BI è ancora in crescita, poiché le organizzazioni continuano ad aggiungere funzionalità in diverse aree funzionali per soddisfare la crescente domanda.


Secondo il rapporto 2016-2020 del Global Business Intelligence Market, pubblicato a gennaio 2016, Technavio, società di consulenza e ricerca tecnologica globale, prevede che il mercato globale della BI registrerà un tasso di crescita annuo composto (CAGR) superiore al 10% entro il 2020.


Lo studio di ricerca afferma che l'adozione crescente di analisi dei dati, disponibilità dei dati e implementazione della BI del cloud sono i tre fattori principali che guidano il mercato.


In secondo luogo, le organizzazioni continueranno ad aver bisogno di una comprensione accurata degli eventi passati e degli stati attuali. Ecco perché, secondo gli esperti, anche se le organizzazioni utilizzano sempre più analitiche avanzate per prevedere il futuro, continuano a investire nelle loro operazioni di BI.


"Hai bisogno di entrambi, perché hai bisogno di sapere cosa sta succedendo", dice Howson. "Non importa se posso prevedere il futuro se non so cosa sta succedendo in questo momento."

Last update: May 09, 2018

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply