La logistica senza personale è un imperativo e l'era della logistica AI sta davvero arrivando?

in News RFID, RFID Journal on . 0 Comments

La richiesta di forza lavoro è grande. La carenza di manodopera a livello di base non è l'inizio, ma una lacuna maggiore. Sempre più aziende cercano di scegliere l'IA rispetto alle persone. Il concetto di "nessuno" non è un nuovo argomento.

Nel 23 febbraio, Jingdong ha annunciato ufficialmente che la prima stazione di distribuzione autointensa del mondo sviluppata da Jingdong è stata completata e messa in funzione presso la base industriale aerospaziale civile nazionale di Xi'an, nello Shanxi. Secondo l'introduzione, la stazione di distribuzione intelligente di Jingdong può realizzare self service, sostituzione, ricetrasmettitore e altri servizi, e può immagazzinare 1 veicolo senza pilota terminale e fornire la funzione di ricarica. Inoltre, può anche raggiungere una consegna senza equipaggio reale. Jingdong afferma che il flusso di logistica senza equipaggio diventerà più comune in futuro. Una volta messe in servizio le stazioni di distribuzione non presidiate, milioni di corrieri possono essere disoccupati.

Jingdong "Asian first" è appena apparso nella cerimonia di chiusura dei giochi olimpici invernali di Pingchang "Beijing 8 minutes". Il magazzino automatico completo di prima classe del settore domestico ha raggiunto l'intero processo di stoccaggio, stoccaggio, imballaggio e smistamento e l'intero sistema è intelligente e senza personale.

Nel magazzino Jingdong, ogni giorno vengono prodotte centinaia di migliaia di unità singole per 24 ore, che si basano sulla partecipazione di robot e intelligenza artificiale. La velocità di rotazione delle scorte dovrebbe essere ridotta a 30 giorni, o anche a 20 giorni, a seconda della tecnologia.


Cosa può fare l'IA adesso? Oltre alla stazione di distribuzione non presidiata, UAV e veicolo senza conducente, l'applicazione di AI nel settore della logistica ha molte altre opere per sostituire le persone.

AI consente a tutti i parchi di essere percepiti. Più di 300 sensori, che coprono circa 600000 auto e più di duemila o tremila magazzini, tra cui molti chiller, freezer, cucina centrale e così via, possono essere percepiti alla velocità dei secondi. AI consente anche di controllare la sicurezza. Un robot sicuro può aiutare i dipendenti a supervisionare i veicoli e i siti operativi.

Il più grande vantaggio dell'IA è che può aiutarci a gestire molto più delle informazioni di carico, che non solo possono comprendere i dati strutturati, possono comprendere i dati non strutturati, incluse immagini, video e voce; generando ipotesi, valutazioni dialettiche e suggerendo che l'intelligenza artificiale può essere utilizzata per ragionare sulla massa di informazioni.

Al massimo 30 anni, l'IA si occuperà della maggior parte del lavoro. Non solo l'occupazione di base logistica, ma l'intero settore e anche l'intera società si troveranno ad affrontare l'impatto di AI. La tecnologia AI sta influenzando il mercato del lavoro nel settore della logistica.

È impossibile determinare se l'AI sia una scelta migliore, ma è sicuro che l'uso dell'IA ha un effetto positivo sullo sviluppo del settore. La tecnologia AI si sta sviluppando rapidamente e la scena che può essere utilizzata sarà sempre più estesa.

Ma il risultato finale dello sviluppo dell'IA non è quello di sostituire le persone, ma di liberare le persone. Quando le persone hanno inventato il computer, è possibile consegnare al computer un gran numero di complicate attività di elaborazione. Quindi, che si tratti di un robot o di un prodotto di intelligenza artificiale, è essenzialmente uno strumento che gli esseri umani hanno inventato per servirsi da soli.

Last update: Mar 12, 2018

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply