Assistenza sanitaria Piemonte si espande RTLS a sei ospedali

in News RFID on . 0 Comments

5 ottobre 2016 — Piemonte Healthcare, uno dei sistemi sanitari più grandi della Georgia, sta espandendo il suo uso di un sistema di localizzazione in tempo reale (RTLS) che era installato presso il suo ospedale di Atlanta cinque anni fa, per tracciare i percorsi del proprio patrimonio in tempo reale. L'azienda da allora ha implementato la soluzione all'ospedale del Henry Piemonte, a Stockbridge, Piedmont Fayette Hospital, a Fayetteville, ospedale di montagna del Piemonte, a Jasper e Piedmont Hospital di Newnan, a Newnan. L'anno prossimo, la società prevede di prendere il RTLS live al Piedmont Hospital di Newton, a Covington.

Quest'anno, Piemonte Healthcare ha cominciato usando il RTLS per il suo funzionamento di noleggio letto di specialità, lanciato di recente per condividere i suoi letti tra i suoi ospedali, risparmiando i canoni di locazione che precedentemente versata a società esterne. La soluzione è costituita da tag CenTrak e punti di accesso (dispositivi per ricevere trasmissioni RF Tag), così come piattaforma software Vizzia Technologies, che risiedono su server dell'ospedale.

Steven Kelley del Piemonte

Piemonte è anche utilizzando sensori wireless per monitorare le temperature di frigoriferi e congelatori. Per la gestione della temperatura, Vizzia fornisce di L-Com punto sei sensori, con i dati del sensore gestiti su piattaforma software di Vizzia.

Piedmont Atlanta è la più grande e più complesso di sei ospedali che l'azienda possiede attualmente. La struttura ha avuto processi in atto per gestire apparecchiature utilizzate da infermieri, dice Steven Kelley, manager del Piemonte di riparazione di imaging diagnostico e ingegneria biomedica, ma ancora trovato che gli elementi non erano sempre disponibili quando avevamo bisogno il dipartimento biomed o infermieri. Ognuna delle circa 25 stazioni infermiera dispone di camere pulite e sporche in cui mobili attrezzature mediche (MMEs), quali pompe e apparecchiature respiratorie, devono essere conservate. In camera sporca, gli elementi atteso pulizia, mentre nella camera pulita erano pronti per l'uso paziente. Perché l'apparecchio potrebbe non sempre si trova, l'azienda ha cercato una soluzione da Vizzia, che ha fornito un sistema di EPC Gen 2 ad altissima frequenza (UHF) RFID nel 2006.

Con la distribuzione di RFID UHF, Vizzia apposta Tag EPC Gen 2 passivi sopra porte, nonché alle attrezzature. Il numero ID univoco con codificato per ogni tag è stato collegato al numero di serie e la descrizione, l'elemento corrispondente mentre il tag sopra ogni porta è stato collegato a quella camera o la posizione. I lavoratori quindi utilizzato Zebra Technologies MC90xx lettori portatili di serie per accedere ai dati per quanto riguarda le attrezzature, nonché di leggere tag e aggiornare le informazioni di posizione. Ad esempio, dipendenti leggere l'etichetta sopra la porta di una stanza particolare, ad esempio l'area da pulire, quindi l'etichetta di ogni pezzo di attrezzatura messa in quella stanza.

Su una base quotidiana, dice Andrew Halasz, Presidente e CEO di Vizzia Piemonte o Vizzia i membri del team renderebbe pickup e consegne MME. In tal caso, prenderebbero loro lettori palmari con loro di aggiornare continuamente i dati dell'inventario.

Nel 2011, l'ospedale la transizione a una soluzione RTLS che ha sostituito il sistema RFID UHF. "Il motivo dietro che era ulteriormente affinare i processi di gestione patrimoniale e tenere traccia degli elementi più attivi, come sedie a rotelle e Barelle mobili," afferma Halasz, "consentendo anche iniziative di miglioramento futuro processo, come aumento di flusso di lavoro del personale."

Anche se il sistema RFID stava aiutando l'ospedale per monitorare MMEs come si muovevano attraverso il processo di pulizia e come attesa di riutilizzo, dice Kelley, la soluzione non potrebbe tenere traccia di nulla di fuori di quelli designati e contrassegnati aree. "Il sistema RFID passivo ha mostrato l'ultima posizione nota" di un pezzo di equipaggiamento, egli spiega, ma l'ospedale ha voluto una maggiore visibilità.

Così nel 2011, Vizzia installato una soluzione di CenTrak RTLS tutta Piedmont Hospital di Atlanta. Tag di CenTrak sono stati collegati a Barelle mobili, letti, sedie a rotelle e MMEs. Each tag riceve i numeri di ID trasmessi da fari infrarossi (IR) raggio d'azione, quindi inoltra tali informazioni, insieme a un identificatore, a un punto di accesso CenTrak, tramite un segnale di 900 MHz RF.

Andrew Halasz di Vizzia

Successivamente, il Piemonte ha iniziato l'installazione la tecnologia RTLS presso gli altri ospedali. Presso ogni impianto, sono installati appositi punti di accesso CenTrak di 80 a 130. Ogni stanza del paziente e la sala ha un faro infrarosso CenTrak Gen2IR alimentato a batteria, e tutte le attrezzature mediche mobili sono etichettata con CenTrak multi-modalità Asset Tag. Il software Vizzia utilizza i dati RTLS per visualizzare informazioni sulla posizione e per consentire all'ospedale per raccogliere dati storici al fine di comprendere meglio le tendenze, ad esempio quali attrezzature non viene utilizzata, o dove si verificano i colli di bottiglia.

"Posso vedere quando e dove gli elementi non tornerai nella stanza sporca," dice Kelley. "Posso vedere se ci sono cinque pompe in una stanza." Il software rileva anche se un protocollo non viene seguito. Ad esempio, se un pezzo di materiale viene utilizzato su un paziente, quindi è spostato in camera di un altro paziente senza prima subire la corretta procedura di pulizia, il sistema visualizzerà quell'evento.

Inoltre, dice Kelley, nel caso in cui un dispositivo è ricordato, non solo può egli utilizzare il sistema per identificare dove tale elemento si trova in tempo reale (in modo che esso può essere estratto), ma egli può anche visualizzare dati storici per quanto riguarda dove il dispositivo è stato, ad esempio in cui la camera di degenza. Che informazioni quindi possono essere confrontate con il sistema di registrazione medica, indicando così che il paziente potrebbe essere stato in contatto con quel dispositivo.

Ora che il sistema viene installato presso tutte le strutture del Piemonte, dice Kelley, gestione ospedaliera possibile visualizzare in remoto l'inventario dei suoi beni a tutti gli ospedali e può identificare se qualcosa deve essere spostato, come un letto di specialità particolare che è stato trasportato in un ospedale, ma deve essere restituito a un altro. Piemonte è ora in affitto suoi letti proprio negli ospedali, consentendo loro di evitare di pagare canoni di locazione eccessivo a società terze. Kelley si aspetta che il servizio di noleggio letto del Piemonte farà risparmiare i soldi dell'azienda. La tecnologia riduce la quantità di tempo di lavoro che personale bisogno di spendere a piedi i pavimenti alla ricerca di elementi mancanti e inoltre diminuisce la necessità di acquistare extra items se un letto di specialità particolare non può essere individuato.

Questo articolo è venuto da rfidjournal.com, per ulteriori informazioni si può visitare.

Last update: Oct 06, 2016

Related Article

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply