New York Builder porta sicurezza con visibilità tramite RFID

in News RFID, RFID Journal on . 0 Comments

Centinaia di lavoratori vanno e vengono da e in un cantiere occupato a New York ogni giorno, da una dozzina o più società contraenti. Gestire quali sono le persone in quali luoghi e quando, tradizionalmente ha comportato il conteggio delle teste manuali o le scansioni dei codici a barre, nel migliore dei casi.


Lettire Construction ha recentemente adottato la tecnologia basata su Internet of Thing (IoT), utilizzando l'RFID attivo, che non solo automatizza l'identificazione delle persone e delle aziende per cui lavorano nei propri luoghi di lavoro, ma monitora anche l'attività dei lavoratori e riduce il rischio che qualcuno è ferito.


Il sistema di sicurezza per lavoratori Spot-r, fornito da Triax Technologies, consente all'azienda di costruzioni di identificare i dipendenti che indossano sensori Spot-r IoT e di collegare i lavoratori e la direzione in loco in caso di emergenza. Con la tecnologia in atto, Lettire riferisce di aver raggiunto la visibilità totale del cantiere digitale, una migliore comunicazione e sicurezza e ridotto la quantità di tempo che il personale impiega a rintracciare persone e informazioni. Spot-r aiuta inoltre Lettire a soddisfare le normative sulla conformità dei cantieri della città e fornisce dati storici che possono essere utilizzati per creare cantieri più sicuri ed efficienti.


Lettire costruisce case plurifamiliari sostenibili ed economiche a New York e nella zona di Tristate, afferma Bernard (Bernie) Ruf, direttore delle operazioni di Lettire. L'azienda utilizza il sistema Spot-r nel suo progetto di Acacia Gardens di 12.000 metri quadrati e 12 piani, afferma Ruf: un nuovo edificio in mattoni all'angolo tra East 120th Street e First Avenue a East Harlem. Lo sviluppo creerà 179 nuove case a prezzi accessibili per i residenti con redditi bassi ed estremamente bassi, alcuni dei quali erano precedentemente senzatetto. Andando avanti, dice Ruf, la tecnologia Triax sarà utilizzata in tutti i suoi progetti di costruzione.


Per quanto riguarda il controllo degli accessi nei progetti di New York City, afferma Ruf, ci sono molti livelli di controllo e documentazione richiesti. I manager devono tenere traccia di chi è presente in loco in qualsiasi momento, delle aziende per cui lavorano e della formazione che hanno avuto. L'accesso a un sito può anche scadere a causa di requisiti di formazione sulla sicurezza, ad esempio, pertanto Lettire deve garantire che nessuno sia sul posto la cui autorizzazione non sia aggiornata.


Per il controllo degli accessi, Ruf afferma: "Abbiamo già delle carte di identità con foto" che possono essere scansionate, fornendo un registro di chi ha segnalato di lavorare in un determinato sito e quando. Il sistema Spot-r, spiega, "non lo sostituisce, ma lo fa salire di una tacca".


Spot-r è costituito da sensori RFID proprietari attivi a 900 MHz circa le dimensioni di un beeper tradizionale, oltre a ricevitori noti come nodi. Questi, dice Chad Hollingsworth, CEO di Triax Technologies, creano una rete mesh proprietaria.

Last update: Mar 21, 2018

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply