In che modo Smart City promette grandi miglioramenti per gli ecosistemi urbani

in News RFID on . 0 Comments

La tecnologia connessa sta inaugurando una nuova era di "Smart Cities", che promette di migliorare la qualità della vita di miliardi di persone in tutto il mondo.


Le città intelligenti, che utilizzano la tecnologia per rendere le aree urbane più sicure, più efficienti e più vivibili, rappresentano il potere di trasformazione di Internet of Things. Ora, con l'implementazione del nuovo standard wireless 5G, il trasferimento dei dati sarà ancora più veloce e più affidabile. La transizione dal 4G al 5G faciliterà il passaggio alla connettività onnipresente.


"La nostra strategia di Intel è concentrarsi su soluzioni basate su dati open-based basati su dati, tra cui l'intelligenza artificiale e, più specificamente, la tecnologia di visione artificiale, che sarà alimentata dall'infrastruttura 5G", afferma Sameer Sharma, General Manager per Smart Cities IoT di Intel Soluzioni ... "Il nostro recente lancio del toolkit OpenVINO ™ per abilitare l'intelligenza basata sulla vista al limite di più architetture è un ottimo esempio di ciò. I dati provenienti da tecnologie, come la guida autonoma, saranno analizzati istantaneamente, fornendo approfondimenti in tempo reale che ruotano attorno alla connettività IoT. "


Sharma afferma che il 5G sbloccherà il potenziale per l'utilizzo di dispositivi connessi, dalle telecamere intelligenti ai sensori di vibrazione, per raccogliere dati che consentiranno una migliore gestione di tutto, dalle strade cittadine ai sistemi di transito.


La redditività economica è importante, afferma Sharma, a causa della necessità politica pubblica di trovare soluzioni economicamente vantaggiose ai problemi delle aree urbane. "In generale, le città sono tese in termini di budget", dice, "Stanno pensando a come utilizzare in modo efficiente tutte le risorse che hanno. Ad esempio, una migliore gestione del traffico può essere un'alternativa economica alla costruzione di una nuova autostrada. L'obiettivo finale non è necessariamente quello di costruire strade, è migliorare la mobilità e fare un lavoro migliore per portare le persone dal punto A al punto B. "


Sharma afferma che i social media e la consapevolezza delle nuove tecnologie stanno aumentando la motivazione degli urbanisti e dei politici per implementare soluzioni più intelligenti a problemi quali la congestione del traffico, la carenza di parcheggi, la sicurezza e i tempi di risposta di prima risposta. "I cittadini chiedono di più dai loro leader", dice. "Penso che ciò motiverà i politici e porterà a decisioni giuste quando si tratta di utilizzare la tecnologia digitale".


Un rapporto recentemente pubblicato da Juniper Research, sponsorizzato da Intel, analizza l'evoluzione delle città intelligenti nel contesto della mobilità, dell'assistenza sanitaria, della sicurezza pubblica e della produttività. Il rapporto mostra il potenziale per salvare i residenti delle città tre settimane ogni anno quando vengono implementate le tecnologie intelligenti, sottolineando il motivo per cui gli abitanti delle città potrebbero presto spingere per soluzioni IoT all'avanguardia.


Secondo il rapporto, i sistemi di traffico intelligenti, tra cui il controllo dinamico del traffico e il parcheggio collegato, consentiranno un risparmio di mobilità di 60 ore all'anno. Una migliore sicurezza pubblica, informata da algoritmi di apprendimento automatico che consentono di presidiare in modo proattivo aree ad alta criminalità, produrrà un risparmio di 35 ore. App di assistenza sanitaria preventiva e telemedicina salveranno gli abitanti delle città nove ore all'anno. Infine, una consegna più efficiente dei servizi cittadini migliorerà la produttività amministrativa, facendo risparmiare ai residenti 21 ore all'anno.


Singapore è in cima alla lista delle città intelligenti, secondo Juniper. Ma altre importanti metropolitane, tra cui New York, San Francisco, Chicago, Londra e Seoul, sono tutte nella lista delle migliori città che implementano soluzioni tecnologiche per migliorare mobilità, salute, sicurezza e produttività.


Molte città più piccole stanno abbracciando anche IoT. Ad esempio, San Diego ha implementato una rete intelligente a livello cittadino nel tentativo di ottimizzare il traffico e il parcheggio e facilitare una migliore gestione dell'energia.


"Promuovere l'innovazione e migliorare le infrastrutture sono importanti per migliorare la vita di tutti i San Diegans", afferma il sindaco di San Diego, Kevin Faulconer. "Questa nuova tecnologia darà alla città e agli sviluppatori l'opportunità di rendere i nostri quartieri più sicuri e più intelligenti."


La rete di San Diego includerà 3.200 nodi di sensori intelligenti che trasformano i lampioni in dispositivi collegati. Questi nodi funzionano con tecnologia Intel IoT, processori Intel Atom e software Wind River. Il sistema ha la capacità di estrarre enormi quantità di dati e di produrre analisi intelligenti in tempo quasi reale.


L'uso della tecnologia intelligente da parte di San Diego è indicativo di come la connettività possa portare benefici a una città. "San Diego non ha solo installato telecamere per motivi di sicurezza pubblica", afferma Sharma. "Il loro sistema ha il potenziale per gestire tutto, dalla gestione del traffico e il parcheggio intelligente al riconoscimento delle targhe e al riconoscimento dei pedoni".


Inoltre, aggiunge Sharma, San Diego ha una soluzione scalabile. "Migliorerà nel tempo man mano che la visione del computer e gli aggiornamenti dell'intelligenza artificiale saranno fatti over-the-air." "Quindi, invece di pensare a una macchina fotografica come a una macchina da presa, pensala come una combinazione di un occhio e un cervello per la città."

Last update: Jun 25, 2018

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply