9 modi per ottenere più valore dalla business intelligence nel 2018

in News RFID, Tutorial RFID on . 0 Comments

1. Costruisci la BI in tempo reale nei tuoi servizi rivolti ai clienti


I clienti bramano le ultime informazioni, specialmente per quelli che considerano sistemi e processi mission-critical. Quindi, perché non iniettare una piccola BI in tempo reale nei tuoi servizi? Rackspace, una società di web hosting, ha fatto proprio questo.


L'utilizzo della BI non è più limitato agli utenti aziendali interni. In effetti, i dati BI sui sistemi stanno gradualmente diventando una parte vitale della proposta di valore. Se la tua unità IT ha cercato un modo per aggiungere più valore al business, questo sviluppo di Rackspace suggerisce un approccio. Sviluppa la BI in report e prodotti rivolti ai clienti.


2. Porta a bordo i dati non strutturati


Per anni, i dati non strutturati erano una causa persa. Non c'era un modo efficace per passare attraverso queste informazioni, soprattutto quando i dati strutturati di clienti e finanziari erano facili da usare. Aflac, la compagnia di assicurazioni, ha avviato un nuovo programma per estrarre questi dati.


3. Migliorare le prestazioni dei dipendenti attraverso la BI


Come manager, spesso può essere difficile decidere quale dei tuoi report diretti ha bisogno della massima assistenza. Gli strumenti di Business Intelligence possono indirizzarti nella giusta direzione, come ha scoperto Clearlink, una società di marketing e servizi digitali.


Le migliori prestazioni dei dipendenti attraverso la BI si applicano anche all'industria del magazzino. Questo approccio mostra che la business intelligence può essere uno strumento proattivo, piuttosto che un record storico delle prestazioni passate.


4. Ridurre il tempo sprecato per i dati gruntwork


In qualsiasi grande organizzazione, la fine di un trimestre o mese è contrassegnata dagli analisti che macinano attraverso i file Excel. È una pratica così comune che potresti non pensare che sia un problema. E il problema potrebbe riguardare la raccolta dei dati e la fine dell'igiene. Per fortuna, gli strumenti di BI stanno emergendo per aiutare in questo. Non dovrai più pettinare su Amazon.com per i dati disponibili pubblicamente di cui hai bisogno.


5. Migliora il servizio clienti


Nel mondo online, un cliente arrabbiato non rimane tranquillo a lungo, un problema che può aggravarsi in quanto è amplificato dai social media. Se l'insoddisfazione dei clienti può essere rilevata tempestivamente attraverso la business intelligence, il problema può essere risolto prima che si diffonda ampiamente.


Quando si affrontano problemi di assistenza come le richieste di garanzia, assicurarsi di consultare i finanziamenti per l'analisi costi-benefici. Prendendo una perdita a breve termine per rendere felice un cliente può comportare più ordini in futuro. L'IT può aggiungere valore a queste discussioni valutando la qualità dei dati e creando strumenti di BI facili da usare per gli utenti finali, in particolare quelli che possono incorporare l'analisi del sentimento dei trend dei social media attorno al tuo marchio.


6. Prevedi nuovi flussi di entrate


Le entrate prevedibili di Aaron Ross sono diventate un rapido best-seller tra gli interessati alle vendite di tecnologia. Ross si concentra su ciò che i venditori e i loro manager possono fare per migliorare la prevedibilità dei ricavi. L'IT può dare un consiglio qui e fornire strumenti di BI per aiutare nelle decisioni di vendita, come ad esempio quali clienti dovrebbero essere assunti.


7. Automatizzare il budget e le previsioni


Nella gestione finanziaria, passare dai fogli di calcolo a strumenti specializzati può fare la differenza.


"Abbiamo costantemente utilizzato il nostro specchietto retrovisore per prendere decisioni sul futuro dell'azienda", afferma Christy Hrencher, direttore marketing di Nextep. Per risolvere questo problema, Nextep si è rivolto a Adaptive Insights, uno strumento di pianificazione e definizione del budget. "Adaptive ci ha dato la possibilità di coinvolgere l'intero team di leadership nel processo di budgeting. Ora disponevamo di uno strumento che dava a tutti la possibilità di vedere in tempo reale dove si trovavano contro gli obiettivi. Non utilizziamo più fogli di calcolo, siamo stati in grado di automatizzare il processo di budgeting e previsione e i dati sono disponibili in qualsiasi momento. "


8. Incorporare la BI in altre piattaforme


Storicamente, gli strumenti di BI richiedevano competenze specializzate e applicazioni. Di conseguenza, i reparti IT sono tradizionalmente responsabili della BI. Ciò potrebbe iniziare a cambiare non solo con la BI self-service, ma con la possibilità di incorporare la BI direttamente in altre piattaforme, come dimostra l'uso di Sisense da parte di Clearlink.


Con un maggior carico di lavoro di BI trasferito su linee di business, l'IT può aggiungere valore concentrandosi sull'analisi predittiva, che al momento ha poche applicazioni comprovate al di fuori delle vendite e del marketing. In alternativa, le unità IT possono cercare un ruolo di consulenza interna in cui aiutano altre unità aziendali a trovare opportunità per utilizzare la BI o incorporare le funzionalità di BI in modo più ampio.


9. Spostare l'enfasi sull'analisi


Nel 2018, molti professionisti devono ancora dedicare molto tempo alla raccolta dei dati. Per ogni ora spesa per la raccolta dei dati, i professionisti hanno meno capacità di estrarre approfondimenti. Nel reparto finanziario, questo problema di raccolta e analisi dei dati è particolarmente acuto in quanto la finanza deve funzionare in tempi stretti.

Last update: May 15, 2018

Comments

Leave a Comment

Leave a Reply